Cartellate

Dolce tipico pugliese, preparato durante il periodo natalizio. È una preparazione molto antica, tipica del nostro territorio, le cui origini non sono del tutto chiare, anzi, sarebbero da ricercare molto lontano. Alcuni dicono che si tratta di un dolce arcaico che, rievocherebbe le spirali dolci fritte amate dai faraoni egiziani. Ramses III ne sarebbe stato così goloso da farle dipingere addirittura sulle pareti della propria tomba.

Secondo la tradizione Cristiana invece rappresentano l’aureola o le fasce che avvolsero il Bambin Gesù.

Sono realizzati con nastri dentellati di sottile sfoglia di pasta ottenuta con farina, olio e vino bianco e arrotolati a spirale su se stessi a formare un cestino. Poi vengono fritte in olio di semi di arachidi e come farcitura finale possono essere cosparse di vincotto di vino, vincotto di fichi oppure con del miele.

[dt_sc_hr_invisible_small]

[dt_sc_titled_box type=”titled-box” title=”Ingredienti” icon=”pencil” bgcolor=”#e9e5c9″ variation=”blueiris” textcolor=”#736458″]

  • Farina 00
  • Uova
  • Olio extravergine di oliva
  • Zucchero
  • Vino bianco secco per impastare
  • Sale
  • Cannella
  • Olio per friggere
  • Per farcire a scelta: vincotto, miele, zuccherini colorati

[/dt_sc_titled_box]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.