_DSC6406

Per il tuo Bonus vacanze ‘estate italiana’ in Puglia scegli Ginosa e Marina di Ginosa

Tax credit vacanze, un contributo per l’estate italiana.
Fino a 500 euro da spendere entro il 31 dicembre 2020

È riconosciuto un contributo fino a 500 euro per le spese sostenute per soggiorni in ambito nazionale presso imprese turistiche ricettive e bed & breakfast.
Possono ottenere il contributo i nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro.


L’importo è modulato a seconda della numerosità del nucleo familiare:
150 euro per nucleo composto da un soggetto; 300 euro da due soggetti;
500 euro da tre o più soggetti.
Il contributo potrà essere speso dal 1 luglio al 31 dicembre 2020 nella misura dell’80% come sconto sul corrispettivo dovuto alla struttura e nel restante 20% come detrazione d’imposta sul reddito.


Le strutture ricettive potranno cedere il credito ai propri fornitori, a privati, agli istituti di crediti o intermediari finanziari.

Per avere diritto al bonus le spese legate alla vacanza debbono essere sostenute in un’unica soluzione e devono essere relative ad una singola struttura ricettiva e B&B, il tutto documentato da fattura elettronica o documento commerciale intestato al beneficiario del bonus. 


Per il tuo Bonus vacanze ‘estate italiana’ scegli Ginosa e Marina di Ginosa vicinissime alle mete turistiche più ambite: Matera, Polignano, Locorotondo, Trani, Alberobello, Bari, Martina Franca, ecc.
La Puglia è tra le destinazioni più ricercate e scelte per le vacanze estive, anche quest’anno ci sono buoni motivi per scegliere le spiagge di Marina di Ginosa e sono la 22^Bandiera Blu e la Bandiera verde assegnata per aver rispettato tutti i criteri e gli adempimenti in merito agli standard non solo ambientali, ovvero, analisi della qualità delle acque e pulizia delle spiagge, ma anche servizi di salvamento a mare garantiti, inoltre le spiagge sono adatte soprattutto ai bambini.
Ecco alcune foto del territorio di Marina di Ginosa:

L’oasi di Torre Mattoni



Non solo vacanze al mare ma anche la possibilità di poter vivere esperienze turistiche, tra queste le passeggiate a cavallo:


Passeggiate a cavallo tra la pineta e le dune

Marina di Ginosa fa parte del territorio del Comune di Ginosa, il sito ufficiale del turismo della Regione Puglia “Viaggiare In Puglia” la descrive come qui di seguito:

Il silenzio della gravina selvaggia, l’arte e la spiritualità impresse nella roccia, Ginosa racconta storie antiche sospese tra il cielo e la terra.


Villaggio rupestre Rivolta

Come in un abbraccio protettivo, 3 km di gravina verde e incontaminata avvolgono Ginosa, affacciata sullo Jonio, al confine tra Puglia e Basilicata.

Fu proprio la gravina, nell’epoca delle invasioni, la sua naturale protezione.
Un paesaggio variegato e suggestivo si estende dalle fertili pianure al mare, fino alle dolci colline della Murgia. Il casale si sviluppò come insediamento rupestre scavato nelle grotte di tufo e ancora oggi se ne possono ammirare le tracce nelle suggestive decorazioni parietali.


Villaggio rupestre Casale

I secoli hanno visto avvicendarsi greci e romani, normanni e barbari. Tanti i feudatari che ne ingentilirono l’architettura e, simbolo di resistenza ai saraceni, si erge possente il castello eretto nel 1080 da Roberto il Guiscardo, che domina il centro antico insieme alla cinquecentesca Chiesa Madre rinascimentale dedicata alla Madonna del SS. Rosario.


Chiesa Madre rinascimentale dedicata alla Madonna del SS. Rosario

Castello eretto nel 1080 da Roberto il Guiscardo

– Food tipico –


Orecchiette e cime di rape

Carne al fornello

Focaccia, salumi e formaggi

Dormento – Dolce speziato alla cannella e buccia di agrumi

Inoltre, vi proponiamo tour ed esperienze da poter vivere a Ginosa e Marina di Ginosa (sempre nel pieno rispetto delle normative COVID-19). È possibile prenotarle subito e acquistare un voucher utilizzabile nell’arco di un anno.

Qui vi elenchiamo le nostre proposte:

Laboratorio di orecchiette

Esperienza con il pastore

Friselle inTour nell’habitat rupestre

Lezione di cucina del panzerotto pugliese

Passeggiata a cavallo nell’habitat rupestre

Escursione a Torre Mattoni

Quattro passi nell’Orto Botanico

Viaggio tra spirito, storia e tradizione

Trekking Fotografico nella civiltà rupestre

Tour nella civiltà rupestre

Per informazioni non esitate a scriverci: info@visitginosa.com

Ginosa, 17 maggio 2020



Per la tua pubblicità compila il form di richiesta


Inserisci un indirizzo email valido

Scegli una data per fissare un appuntamento


LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.