41092132_2151418448454460_2803752722388484096_n

La 21^ Bandiera blu continua a sventolare sulla spiagge di Marina di Ginosa

La Bandiera Blu FEE continuerà a sventolare sul litorale di Marina di Ginosa.
Si tratta della 21esima, la terza consecutiva sotto l’Amministrazione Parisi.

Un ambito riconoscimento internazionale, che viene assegnato ogni anno alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

L’obiettivo della FEE (Foundation for Environmental Education) organizzazione internazionale non governativa e no-profit con sede in Danimarca, è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche verso un processo di sostenibilità ambientale.

A ricevere il drappo blu a Roma presso la Sede centrale Consiglio Nazionale delle Ricerche a Roma venerdì 3 maggio, l’Assessore all’Ambiente Filomena Paradiso e il Consigliere con delega al Turismo e al Marketing Territoriale Sergio Basta.

Soddisfatti e rispettati tutti i criteri e gli adempimenti sempre più stringenti in merito agli standard non solo ambientali da osservare: dalla qualità delle acque (campionamento, analisi, conformità acque reflue), alla pulizia delle spiagge con la disposizione dei cestini per la corretta raccolta differenziata, dalla sicurezza a mare fino all’organizzazione di attività di educazione ambientale durante la stagione estiva. Questi e molti altri aspetti sono stati e saranno verificati da una giuria nazionale e internazionale.

«Ricevere la Bandiera Blu ci inorgoglisce e rende felici – ha dichiarato l’Assessore Paradiso – per il quarto anno consecutivo questo drappo blu sventolerà, a testimonianza dell’impegno profuso da questa Amministrazione per garantire degli standard elevati anche in termini di raccolta differenziata e sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale. Un plauso va anche alla Sig.ra Maria Teresa Curri, Istruttore Amministrativo dell’Ufficio Ambiente del Comune di Ginosa, che si è occupata della pratica».

«La Bandiera Blu è da sempre sinonimo di qualità e costituisce una garanzia per cittadini e turisti – ha aggiunto il Consigliere Basta – l’ottenimento della Bandiera Blu 2019 non è un mero riconoscimento, ma un obbiettivo che questa Amministrazione sta consolidando con una sinergia di squadra attraverso delle azioni sviluppate prima, durante e dopo il risultato.

📸 Instagram @melany_____
📸 Instagram @melany_____

Il lavoro svolto, della durata di un anno intero, riguarda tutte le attività di promozione del territorio, la costruzione di un portale turistico online, attività di turismo esperienziale, festival musicali, press tour, ecc. Tali output, insieme alle buone pratiche svolte, diventano parte integrante della documentazione inviata alla FEE che è risultata, in termini di punteggio, determinante per l’aggiudicazione della Bandiera Blu.

Oltre ad essere un vanto per la comunità ginosina, questo drappo è un vero e proprio strumento di marketing per promuovere Ginosa e Marina di Ginosa dal punto di vista turistico, che sventola da 21 anni».

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.